Palmares

Il Bogliasco 1951 è una delle società storiche della pallanuoto italiana. Nell’arco di quasi 70 anni di vita il sodalizio biancazzurro ha frequentato per 32 volte il massimo campionato nazionale maschile e per 11 quello femminile.

Nella sua bacheca figurano un titolo nazionale maschile, conquistato nel 1981, una Coppa Italia femminile, datata 2016, nove Trofei del Giocatore, una medaglia d’oro ai Giochi della Gioventù e ben trenta titoli nazionali giovanili.

In quattro occasioni, tre con i maschi e una con le ragazze, il Bogliasco ha inoltre preso parte alle competizioni europee per club.

Dal suo vivaio sono inoltre usciti alcuni dei campioni e delle campionesse che hanno dato lustro alla pallanuoto nazionale a livello planetario.

  • Campione d’Italia Maschile (1981)
  • Vincitore della Coppa Italia Femminile (2016)
  • 9 volte vincitore del Trofeo del Giocatore
  • 30 volte Campione d’Italia a livello giovanile
  • Vincitore della Medaglia d’Oro ai Giochi della Gioventù (1986)
  • 4 partecipazioni alle competizioni europee della LEN

LE DATE SALIENTI

LA RARI RAGGIUNGE LA SERIE A

Ad un passo dal suo ventesimo compleanno il Bogliasco si regala la promozione in quella che negli anni a venire diverrà la sua principale dimora: la Serie A.

Guidati dal mitico Gianni Vassallo il 13 agosto ’70 i biancazzurri espugnano la vasca delle Fiamme Oro a Roma, chiudendo il torneo cadetto al primo posto con 26 punti, e conquistando matematicamente l’ingresso nell’elite della pallanuoto nazionale.

Gli ‘Allievi B’ guidati dal tecnico Gianni Lastrico portano a Bogliasco il primo titolo nazionale della storia biancazzurra

A comporre la squadra sono Daniele Mezzano, Stefano Diana, David Avallone, Bruno Ruggiero, Gian Marco Crovetto, Raoul Avallone, Mario Merloni, Claudio Crovetto ed Ernesto Grasso. Sarà il primo di una lunga serie di trionfi che, a livello giovanile, non si è ancora interrotta.

Bogliasco sale sul tetto dello Stivale laureandosi Campione d’Italia per la prima volta

A compiere l’impresa, piegando l’opposizione della Pro Recco, sono Roberto Gandolfi, Marco Jervasutti, Romeo Collina, Stefano Di Fiore, Paolo Ragosa, Eraldo Pizzo, Gianni Fossati, Peo Roncan, Gian Bormida, Billy Costa, Francesco Cocchiere, Sergio Migliorini, Mauro Re. A guidarli dal bordo vasca il mitico Angelo ‘Vio’ Marciani.

I piccoli pallanuotisti vincono l’oro ai Giochi della Gioventù

Il 3 ottobre 1986 un gruppo di quattordicenni terribili, allenati da Gianni Vassallo e Ugo Mannozzi, superano 8-3 nella finalissima di Roma il Posillipo mettendosi al collo la medaglia del metallo più pregiato al termine di una manifestazione dominata fin dalle fasi regionali.

ARRIVA IL PRIMO TROFEO DEL GIOCATORE

Grazie ai successi tricolori delle due formazioni juniores e delle Allieve femminili, il Trofeo del Giocatore sbarca per la prima volta a Bogliasco.

Una storia che si ripeterà altre otto volte, tra il 2011 e il 2018.

LE RAGAZZE DI SINATRA SI REGALANO LA COPPA ITALIA

35 anni dopo la storica impresa tricolore, Bogliasco torna a primeggiare a livello assoluto grazie alle sue ragazze che nelle Final Six alzano al cielo di Ostia la Coppa Italia. A comporre la squadra allenata da Mario Sinatra sono Carola Falconi, Giulia Viacava, Greta Gualdi, Eugenia Dufour, Francesca Trucco, Giulia Millo, Elena Maggi, Rosa Rogondino, Virginia Boero, Giulia Rambaldi, Agnese Cocchiere, Teresa Frassinetti e Benedetta Casareto.